Ostetricia e Ginecologia

Direttore Dott. Francesco Battaglia

1.PRESTAZIONI EROGATE

 

A.                  AMBULATORI E SERVIZI

 

GENERALE OSTETRICO-GINECOLOGICO

 

Tutti i sanitari, a turno, svolgono attività ambulatoriale (visite ostetriche e ginecologiche, ecografie in gravidanza, ecografie pelviche e trans vaginali).  LUNEDÌ - MERCOLEDÌ - VENERDÌ   h 08,30 -12.30

 

COLPOSCOPIA:    MARTEDÌ  h 16-18

 

ISTEROSCOPIA:    GIOVEDI

 

Per le prenotazioni rivolgersi al numero verde  800.198.629 o le farmacie abilitate.

 

 

B.                  ATTIVITÀ LIBERO PROFESSIONALE INTRAMOENIA

 

E’ garantita l’attività libero professionale intramuraria per tutti i Dirigenti Medici con rapporto esclusivo ai sensi del DM Sanità del 31.7.1997. L’esercizio di tale attività è svolto al di fuori dell’orario di servizio  presso ambulatori dedicati siti al quinto piano del Presidio Riuniti (in prossimità della corsia B).

 

Per appuntamenti rivolgersi al CUP o presso le farmacie abilitate specificando il tipo di prestazione ed il Dirigente medico con cui si intende effettuare la prestazione medica. In alternativa ci si può rivolgere direttamente allo specialista.

 

C.                  DIAGNOSTICA PERINATALE

martedì e giovedì  mattina

Gli  esami di secondo livello devono essere eseguiti in periodi particolari, pertanto, è necessario siano prenotati direttamente attraverso la segreteria dell’UOC.

 

·         AMNIOCENTESI

 

·         ECOGRAFIA MORFOLOGICA

 

·         ISTEROSCOPIA

 

Per le prenotazioni rivolgersi alla segreteria del reparto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 11.00  tel 0965.397209.

 


PUNTOMAMMA

 

L’Azienda Ospedaliera ha attivato un servizio ambulatoriale di assistenza alle future mamme presso la UOC di Ostetricia e Ginecologia. Tale attività ambulatoriale sarà espletata in regime convenzionale da una apposita equipe specialistica coordinata dal Direttore della UOC di Ostetricia e Ginecologia. L'ambulatorio osserverà i seguenti orari:

 

Lunedì – Mercoledì – Venerdì  dalle ore 8:30 alle 12:30

Le prenotazioni potranno essere effettuale dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9:00 alle 13:00 al numero interno 0965.397337 o tramite email   puntomamma@ospedalerc.it.


DOCUMENTAZIONE AL PAZIENTE

 

Tutti i pazienti ricevono copia cartacea delle prestazioni strumentali e cliniche, delle conclusioni diagnostiche, dei consigli terapeutici e dei controlli programmati scritti in modo leggibile con procedura informatizzata.  Tutti i referti sono datati e firmati dal medico che valida i referti. La consegna della documentazione è immediata al termine della visita medica e/o procedura diagnostica eseguita.

 

D.                  SERVIZIO DI IVG  (legge n.194/78)

E’ espletato in regime di Day Surgery  secondo le norme previste dalla legge Legge 22 maggio 1978 n. 194 (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 140 del 22 maggio 1978).

Per le richieste di accesso al servizio rivolgersi  al  Day Hospital il MARTEDÌ e il GIOVEDÌ dalle  9.30 alle 11.30.

 

 


2.COSA OFFRE L’UNITÀ OPERATIVA DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA

 

Desideriamo offrire alle donne servizi diagnostici e terapeutici di elevata qualità e specializzazione. L’attività è orientata all’ umanizzazione dell’assistenza nel rispetto della efficacia ed appropriatezza della cura, e efficienza della organizzazione ed erogazione delle prestazioni mediche.

 

Oltre all’attività assistenziale sono previste attività finalizzate allo sviluppo professionale degli operatori ed alla formazione e didattica per le professioni sanitarie afferenti alla disciplina ostetrico-ginecologica.


-          L’UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA

 

L’U.O.C. di Ostetricia e Ginecologia si propone di rappresentare un punto di riferimento della Calabria per la gravidanza normale ed a rischio, per la ginecologia chirurgica ad oncologica.

 

Il nostro operare, ispirato a principi di efficacia efficienza e appropriatezza, coniuga la professionalità con l’umanizzazione dell’assistenza e delle cure, offrendo a tutte le donne che si rivolgono alla nostra struttura prestazioni specialistiche  all’avanguardia nel rispetto assoluto della dignità della persona.


 

-          GARANZIE DI ETICITÀ DELL’ASSISTENZA

 

Equità d’accesso

L’accesso alle prestazioni offerte è garantito in egual misura a tutte le pazienti che ne fanno richiesta.

 

Le attività ostetriche e ginecologiche per le quali venga ravvisata la necessità di un ricovero da parte degli Specialisti in servizio presso la UOC, su indicazione dei Medici curanti, dei Medici  Specialisti delle U.O. Ospedaliere e del Territorio, sono erogate secondo criteri di equità e trasparenza.


Trasparenza

 

Le richieste di ricovero vengono registrate su un apposito registro delle prenotazioni custodito e curato dal Coordinatore Infermieristico della UOC. Le priorità degli accessi vengono definite in base alle caratteristiche cliniche e alla cronologia delle prenotazioni a cura del Direttore della UOC o di un suo delegato.

L’accesso alle prestazioni ambulatoriali e ai laboratori avviene prevalentemente attraverso prenotazione presso il CUP (Centro Unico prenotazioni) per le prenotazioni ambulatoriali su richiesta del Medico Curante su modulo del SSN.

Le prestazioni che richiedono particolari preparazioni o specifico ed opportuno tempismo vengono prenotate in segreteria su indicazione dello Specialista Curante, anche telefonicamente (per esempio amniocentesi ed indagini ecografiche in gravidanza, isteroscopie ecc.). Sarà cura dei Dirigenti Medici della UOC che sono chiamati ad eseguire le prestazioni   validare le indicazioni e definire i tempi secondo i criteri clinici e le linee guida.


 

Scelte diagnostico-terapeutiche e Privacy

 

Le pazienti vengono costantemente informate di ogni scelta diagnostica e terapeutica, con particolare riferimento all’utilità e ai rischi di ciascuna di esse. Nei casi previsti, il consenso informato viene oggettivato mediante una dichiarazione formale per iscritto. Il foglio informativo, la richiesta al consenso e al trattamento dei dati personali in ottemperanza alla normativa vigente inerente alla privacy sono disponibili presso ogni laboratorio o ambulatorio e in reparto.


 

Qualità delle prestazioni erogate

 

I protocolli e le linee guida adottate dall’U.O. e i risultati clinici conseguiti dall’U.O. sono a disposizione del cittadino e dei medici che ne facciano richiesta. Tutte le procedure e le linee guida citate sono disponibili in reparto e nei diversi ambulatori. La gestione clinica del paziente, ove non siano presenti linee guida di riferimento, si fonda sulle conoscenze scientifiche accreditate, secondo i criteri della Medicina Basata sull’ Evidenza.

 

-          ARCHIVIAZIONE DATI

 

La documentazione relativa all’attività della UOC di Ginecologia e Ostetricia (cartelle cliniche, documentazione cartacea, informatizzata e per immagini, quando fruibile) è disponibile presso l’archivio del reparto in attesa del completamento dell’archivio Centralizzato Aziendale.

 

Il Coordinatore Infermieristico operante presso il reparto è incaricato di provvedere all’ ordinamento aggiornamento e custodia del materiale documentale secondo un piano di sicurezza per la tutela della privacy in osservanza alla normativa di legge.

 

Modalità Archiviazione Dati: Cartaceo con conservazione delle cartelle cliniche in faldoni. Questi sono custoditi  presso l’archivio della UOC e a scadenza mensile inviate negli archivi dell’ospedale. Informatico: programma di gestione sul computer (in progetto).

 

-          CONTINUITÀ DELLE CURE

 

La continuità delle cure per i pazienti degenti è garantita dalla presenza per periodi di una settimana del medesimo medico Specialista a cui viene affidata dal Direttore della UOC la responsabilità dei programmi diagnostico-terapeutico concordati.

 

La continuità assistenziale e la gestione dei pazienti che afferiscono agli ambulatori e ai laboratori dell’U.O. è garantita da un sistema di archiviazione dei dati, che, permettendo di reperire i precedenti clinici e strumentali di ogni paziente, consente a tutti i Dirigenti della UO che si succedono nelle varie attività di fornire una efficace assistenza.

 

-          RISPETTO DELLA DIGNITÀ DELLA PERSONA

 

È garantita la riservatezza nei colloqui con i pazienti e con i familiari e nell’espletamento delle prestazioni di diagnosi e cura.

Sono rispettate le esigenze legate alle diverse pratiche alimentari e culture etniche e religiose.

Sono rispettati i bisogni delle persone con deficit sensoriali, con difficoltà di apprendimento, invalide. È garantito un supporto infermieristico alla paziente per la cura della persona.

Sono rispettati i diritti e i bisogni dei pazienti in particolari  e gravi difficoltà e dei loro parenti.

 


 3.LA STRUTTURA

Il reparto è sito al 5° piano del presidio “Riuniti”, vi si può accedere da entrambe gli ingressi dell’ospedale e, in atto, è in fase di ristrutturazione onde poter realizzare una struttura a misura di medico e paziente.

Attualmente consta di:

CORSIA A

Totalmente dedicata alla degenza delle puerpere e dei loro bambini che, in assenza di patologie, sono in camera con le mamme. Vi sono 6 stanze a 3 letti con servizi nel corridoio e 2 stanze a 2 letti con servizi. Ogni stanza è fornita di armadi, sedie, tavolo e lavandino, termosifoni e climatizzatore.

a)                 NURSERY

Con personale specializzato afferente alla UOC di neonatologia che fornisce assistenza ai neonati: controlli clinici e laboratoristici, bagnetti, assistenza ai primi cambi o alle poppate e supporto  alle giovani mamme.

b)                 OFFICE INFERMIERISTICO

È  costante la presenza, in corsia, di personale infermieristico dedicato alla assistenza delle puerpere.

Il coordinatore infermieristico è presente ogni mattina dal lunedì al sabato

c)                  SALA VISITA

 

Medicazioni, controlli e dimissioni delle puerpere vengono effettuati presso la medicheria del reparto adeguatamente attrezzata per lo scopo.

CORSIA B

Ospita per il ricovero le gestanti, la patologia ostetrica e le pazienti ginecologiche.

È costituita da 4 stanze a 3 letti e servizi in corridoio e 4 stanze a due letti con servizi in camera. Tutte le stanze sono adeguatamente arredate per garantire una confortevole degenza e sono dotate di termosifoni e condizionatore.

d)                 L’OFFICE INFERMIERISTICO

Il coordinatore infermieristico è presente ogni mattina dal lunedì al sabato.

Personale infermieristico è costantemente presente in corsia per l’assistenza alle pazienti.

e)                 SALA VISITA E CARDIOTOCOGRAFIA DI REPARTO

È possibile visitare le pazienti ed effettuare la cardiotocografia per le degenti senza spostarsi dalla corsia.


 

 AMBULATORY E DAY HOSPITAL

 

3 sale visita

2 sale d’attesa

1 sala di cardiotocografia ambulatoriale

 


BLOCCO SALE DA TRAVAGLIO-PARTO

Il complesso è stato recentemente ristrutturato secondo criteri  di modernità  e con ispirazione alla umanizzazione del parto.

I colori pastello delle pareti e l’arredamento sobrio contribuiscono al rilassamento e al buon umore.

Vi sono 3 sale travaglio con 4 posti letto, ognuna dotata di bagno, letti automatici, cardiotocografia e quant’altro possa servire al travaglio (cuscini, materassini, palla, sgabello olandese,ecc.)  E’possibile ascoltare la musica.

Le sale da parto sono 3, adiacenti ma separate; una delle 3 è dotata anche di moderna vasca per il parto in acqua.

Le sale parto sono dotate di postazioni di neonatologia dove il neonato appena nato viene assistito dall’equipe neonatologica.


SALA  OPERATORIA per le attività ostetriche (attualmente in ristrutturazione)

 

È indipendente dal blocco operatorio generale dell’ospedale, posizionata di fronte al blocco travaglio-parto, consente, in caso di necessità un rapido passaggio della donna dall’una all’altra parte per i necessari interventi.


4.IL RICOVERO

Al momento del ricovero il paziente riceve un foglio di accoglienza contenente alcune note informative sul reparto.

a.        Pasti

È a disposizione un menù che consente di esprimere le proprie preferenze alimentari all’interno delle prescrizioni dietologiche inerenti la propria patologia.

Colazione   ore 07.30 - 08.15,
Pranzo        ore 12.15 - 13.00,
Cena           ore 18.15 - 19.00.

 

b.       Terapie ed Alimentazione

 

Tutti i medicinali di cui il paziente ha bisogno, sono prescritti dal medico del U.O.C. Poiché l’uso di altri farmaci potrebbe interferire con la terapia, non è consentito assumere medicamenti, o consumare cibi portati da casa, senza l’autorizzazione del medico di reparto.

c.        Cosa Portare Per La Degenza In Reparto

 

La paziente deve ricordare di portare con sé, oltre agli esami effettuati precedentemente, un abbigliamento essenziale per il ricovero (pigiama o camicia da notte, pantofole, vestaglia o tuta da ginnastica) ed il necessario per la toeletta personale (almeno due cambi, compresi gli asciugamani). Si consiglia di non tenere in camera oggetti di valore e rilevanti somme di denaro.

Le gestanti e le puerpere avranno cura di portare con se gli indumenti dei bambini  come espressamente indicato dal personale del Nido

 

d.       Visite di parenti e amici

La degente può ricevere visite dalle ore 13,30 alle 15,30. Si consiglia di non sovraffollare le stanze e disturbare i vicini. Si eviti di far entrare in ospedale bambini di età inferiore ai 12 anni.

è assolutamente vietato sedersi sui letti dei pazienti e utilizzare i servizi igienici delle stanze di degenza. Per i visitatori sono a disposizione appositi servizi igienici.

Durante le attività sanitarie i parenti sono pregati di uscire dalle stanze.

In sala travaglio-parto è consentito che il marito o persona a scelta della gestante le sia vicino.

  1. Esami Diagnostici E Interventi

Se, durante la degenza, la paziente deve eseguire degli esami e/o interventi, ne viene preventivamente informata e, in caso, accompagnata presso la struttura dedicata.

  1. Dimissione

Ad ogni paziente dimessa viene consegnata la relazione clinica, indirizzata al Medico Curante, redatta al computer e archiviata su supporto informatico, riassuntiva delle motivazioni del ricovero, dei dati anamnestici, del decorso clinico, delle scelte diagnostico-terapeutiche eseguite durante il ricovero, del programma terapeutico consigliato e dei controlli clinici e strumentali previsti e programmati. Possono essere allegati in casi selezionati copie dei principali esami strumentali eseguiti, norme igienico-dietetiche generali e specifiche nonché la prenotazione dei controlli successivi se programmati.


5.Attività della UOC in regime di ricovero

 

a.         IL PARTO: un evento naturale

  • Il ricovero viene effettuato ad inizio travaglio ovvero quando è presente una attività contrattile ritmica coordinata e valida (cioè capace di modificare il collo dell’utero)

  • Se al momento del ricovero la gestante è in travaglio, viene accolta dal medico che provvede alla compilazione della cartella clinica e che esegue controllo delle condizioni fetali, visita e tutti gli esami strumentali idonei  per l’accertamento della condizioni cliniche. Le ostetriche si prenderanno cura delle gestanti in travaglio di parto,

  • Le pazienti in gravidanza ma non in travaglio, per le quali è comunque necessario il ricovero,  saranno accolte nel reparto di ostetricia.

  • Sono limitate le induzioni al parto.

  • Durante il travaglio la donna si alimenta, è libera di muoversi, è sempre accompagnata da un congiunto, anche durante il travaglio parto.

  • Vengono eliminati clisteri e tricotomia, si utilizzano solo i farmaci strettamente necessari.

  • Nel complesso parto la gestante trova sussidi per facilitare il travaglio e il parto (sedia olandese, palla, etc.)

  • Non viene di norma effettuata l’episiotomia profilattica e viene utilizzata molto l’acqua calda per la distensione del perineo.

  • Viene offerta la possibilità di scegliere la modalità di parto (in acqua, sullo sgabello, accovacciate, etc.)

  • In sala parto la gestante è accompagnata sempre da un congiunto di sua scelta.

  • Dopo il parto la gestante torna in corsia insieme al bambino e può iniziare da subito l’allattamento al seno.

  •  

b.       Attività Chirurgiche Ginecologiche

 

 Si svolgono secondo i turni prestabiliti presso il moderno Blocco operatorio sito al Piano -1.

In particolare si eseguono interventi di:

 

  • Chirurgia ginecologica oncologica

    • Trattamento chirurgico dei tumori dell’ovaio, dell’endometrio, della portio uterina,  della vulva;

  • Chirurgia ginecologica per patologia benigna:

    • Patologia benigna del corpo uterino  ( fibromatosi, miomi, adenomiosi ecc)

    • Patologia benigna degli annessi ( neoformazioni tubo/ovariche  e della pelvi)

    • Patologia della vagina e della regione vulvo-perineale;

  • Chirurgia in videolaparoscopia

    • Patologia benigna

      • Endometriosi

      • Cisti ovariche

      • Patologie annessiali (infiammatorie, GEU ecc);

    • Patologia neoplastica iniziale

  • Chirurgia endoscopica

    • Resettoscopia;

  • Chirurgia ginecologica vaginale

    • Ricostruttiva  classica e protesica(prolasso, cistocele, rettocele ecc);

  • Uroginecologia

    • Correzione chirurgica delle patologie anatomo-funzionali del pavimento pelvico.

 


ORARI DI VISITA AI DEGENTI

 Nei giorni feriali dalle ore 13.30 alle ore 15.30.

 

Nell’ottica di ottimizzare l’umanizzazione dell’assistenza, in casi di comprovata necessità o di particolari esigenze, l’equipe di reparto è sempre disponibile ad ampliare e/o a rendere flessibile l’orario di visita ai degenti

 

ORARI DI COLLOQUIO DEI PARENTI CON I MEDICI

 

Il medico responsabile di reparto ogni giorno, entro le ore 14,00 e dopo aver espletato le attività del Reparto, è a disposizione per colloqui riservati con i parenti che siano stati autorizzati per iscritto a ricevere notizie dalle pazienti stesse. Tale autorizzazione è sottoscritta in apposito modulo dalla paziente al momento del ricovero e fa parte integrante della cartella clinica.

 

I parenti interessati possono prendere appuntamento presso il Coordinatore Infermieristico o le infermiere di reparto.

I medici di reparto sono sempre disponibili al dialogo con i parenti dei degenti e alla ragionevole soluzione di eventuali specifiche esigenze.

 

Direttore  Tel. 0965. 397377  - Cell. 3385466585

Coordinatore Infermieristico Tel 0965.397374

Segreteria Tel/Fax 0965.397337

Day Hospital Tel. 0965.397914